VELA & VIAGGI

Come raccontare l'esperienza della navigazione? Ti conquista la magia del ritmo lungo delle ore, dall'alba al tramonto. Essere e vivere in barca Ŕ distacco totale, abbandono di ormeggi e insieme di formalitÓ. Gli unici riferimenti sempre fondamentali sono gli elementi naturali, mare, vento, sole, nubi, correnti, di cui i marinai sanno rispettare l'immensitÓ, adeguandosi ai loro ritmi, lenti o potenti. LÓ in fondo appare una linea blu, magica, che sembra irraggiungibile.
Dolcemente avverti che essere tutt'uno con il dondolio dello scafo nelle onde ti fa scoprire anche un orizzonte individuale e interiore che poi diventa condiviso in gruppo. E ci si racconta in pozzetto o nel quadrato che Ŕ il ventre accogliente caldo della barca.
Il vento soffia evoluzione e riempie l'intensitÓ bianca delle vele per un nuovo approdo, che Ŕ sempre di libertÓ.
L'isola appare all'improvviso, poi arriva la luna.
Il capitano.